1 5

Pennelli per il contouring: la guida per realizzare un make-up perfetto

/pictures/2019/09/11/pennelli-per-il-contouring-la-guida-per-realizzare-un-make-up-perfetto-3719433981[1192]x[497]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-bellezza
Hai intenzione di provare il contouring, ma non sai come si usano i pennelli per il viso? Ecco una guida su quali scegliere e come utilizzarli

Quali pennelli servono per il contouring

Il contouring è la tecnica hollywoodiana che serve per scolpire i lineamenti e modificare le proporzioni del viso. Il contouring è la tecnica più amata dalle star proprio perché riesce a riproporzionare i lineamenti del viso attraverso un gioco di luci ed ombre. La famosissima Kim Kardashian, infatti, indossa il contouring per tutte le sfilate e gli eventi più importanti. Se desiderate anche voi avere un volto perfetto provate, quindi, la tecnica del contouring. Il viso può essere scolpito con prodotti in crema o, se preferite un make-up più leggero e naturale, con i prodotti in polvere. La difficoltà del contouring sta nello sfumare bene i cosmetici, in modo tale da non creare uno stacco troppo deciso tra i vari colori. I pennelli sono, infatti, indispensabili per ottenere un trucco naturale ed evitare il mascherone da palcoscenico. Se volete, quindi, realizzare un trucco mozzafiato dovrete comprare i pennelli per il contouring. Ma come si usano i pennelli per il contouring e quali sono i migliori pennelli per applicare i diversi prodotti?

gpt native-middle-foglia-bellezza

Il pennello da fondotinta

Il primo step per realizzare un buon make-up è creare una base perfetta applicando un fondotinta coprente ed il correttore. Esistono diversi tipi di pennello con i quali si può applicare il fondotinta, il primo è quello piatto a lingua di gatto. Questo tipo di pennello permette una stesura del prodotto abbastanza precisa, ma allo stesso tempo rischia di lasciare il volto rigato. Un altro tipo di pennello con cui si può applicare il fondotinta è quello da cipria. Il pennello grande è ottimo per rendere il colore omogeneo, però non è preciso. Quindi, qual è il pennello migliore per applicare il fondotinta? Il pennello trapezoidale o quello quadrato! Questi tipi di pennello permettono di raggiungere tutte le zone del viso ed allo stesso tempo di sfumare il prodotto in maniera omogenea.  Il prodotto dovrò essere prima picchiettato sul viso e poi sfumato con il pennello. Un altro modo per applicare il fondotinta è utilizzare la ormai famosissima beauty blender, una spugnetta che permette di applicare i prodotti in crema in maniera molto uniforme su tutto il viso.

Pennelli per il contouring, quali utilizzare?

Per il contouring devono essere utilizzati due tipi di pennello, uno da precisione che servirà per stendere il prodotto ed un pennello più chiaro per sfumare bene i colori tra di loro. Con un comune pennello da ombretto prendete il prodotto in crema scuro e disegnate una riga sotto gli zigomi, poi fate lo stesso sulla parte più alta della fronte e, se lo desiderate, anche lungo le fasce laterali del naso.

Il colore più chiaro dovrà essere applicato, invece, al centro della fronte, sotto gli occhi, sull'arco di cupido e sul mento. Il colore dovrà essere prima tamponato e dopo dovrà essere sfumato verso il colore più scuro con un pennello grande da cipria o con un Kabuki. Per evitare l'effetto maschera dovrete sfumare molto bene i colori con il pennello da cipria facendo dei movimenti circolari. Anche in questo caso una buona alternativa ai pennelli da precisione è la beauty blender angolata che servirà per tamponare il prodotto più chiaro sulle zone che desiderate. Se, invece, non amate i prodotti in crema e desiderate un effetto più sobrio potreste scolpire il viso con i prodotti in polvere utilizzando, quindi, la terra sotto gli zigomi, il correttore sotto gli occhi ed infine il blush sulle gote.

Pennello da terra e pennello da blush

Un'ottima alternativa al contouring con i prodotti in crema è quello con i prodotti in polvere. I prodotti in polvere, infatti, vi permetteranno di creare delle ombre molto meno decise e quindi il make-up risulterà più fresco e naturale. Scolpire il viso con i prodotti in polvere è facilissimo, a patto che vengano utilizzati i giusti pennelli!

Se volete creare un contouring con i prodotti in polvere scegliete un pennello medio-grande dalla forma quadrata o trapezoidale che vi permetterà un'applicazione del prodotto molto più precisa. Se, invece, volete un semplice effetto “baciate da sole” potete tranquillamente utilizzare un pennello più grande e tondo che vi permetterà di sfumare bene il prodotto e di ricreare un naturale effetto abbronzatura.

Per il blush, invece, scegliete un pennello più sottile ed angolato. Se siete alle prime armi e non avete mai applicato questo genere di prodotti, sappiate che esistono vari trucchetti per applicare terra e blush in maniera impeccabile. Per capire dove applicare esattamente la terra provate a mimare un bacio o a stringere le labbra, mentre per capire dove mettere il blush vi basterà applicare il prodotto sulla parte delle guance che risulta più in evidenza quando sorridete.

Il pennello da cipria ed il Kabuki

I pennelli grandi servono per sfumare in maniera omogenea i prodotti in polvere che devono essere applicarti su tutto il viso, come la cipria ed il fondotinta minerale. Il pennello da cipria è un pennello dal manico lungo e dalle setole molto morbide e tonde. Questo tipo di pennello serve, appunto, per stendere la cipria che è indispensabile per completare il trucco. La cipria, infatti, viene utilizzata per opacizzare il viso e fissare il make-up. La cipria dovrò essere applicata su tutto il viso facendo dei movimenti veloci e circolari con il pennello.

Il Kabuki, invece, è un pennello diventato ormai famosissimo in America ed in Europa ed è utile sia per applicare la cipria, sia per applicare il fondotinta minerale. Il fondotinta minerale è un fondotinta in polvere, solitamente bio, perfetto per chi ha la pelle grassa. Un buon fondotinta in polvere garantisce quasi la stessa resa di un fondotinta liquido, purché sia applicato bene. Il fondotinta deve, infatti, essere applicato con un pennello grande leggermente umidificato facendo dei movimenti circolari e decisi.

Contenuto sponsorizzato: PianetaDonna  presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina,  PianetaDonna  potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

gpt skin_mobile-bellezza-0